ATTENZIONE: la tua versione di Microsoft Internet Explorer è obsoleta e potrebbe compromettere la tua corretta navigazione. Aggiornala adesso!

ECONOMIA CIRCOLARE E AUTO ELETTRICHE A QUALENERGIA

28/11/2018
partner

Seconda giornata di lavori e confronto tra imprese, istituzioni e associazioni ambientaliste al forum “QualEnergia” di Roma. Cobat ha portato la propria esperienza trentennale nel campo dell'economia circolare. Promuovere il recupero di materiali è indispensabile per garantire un futuro al pianeta, così come l'utilizzo di veicoli elettrici. Entro il 2040, ricorda Legambiente, ci sarà l'addio al diesel.

leggi
BRATTI: LA LEGGE SUGLI ECOREATI FUNZIONA

BRATTI: LA LEGGE SUGLI ECOREATI FUNZIONA

Alessandro Bratti, Presidente della Commissione Parlamentare d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, promuove a pieni voti la legge sugli ecoreati a quasi due anni dalla sua entrata in vigore. Bratti ha tracciato un bilancio della normativa in occasione del primo Forum Nazionale sull'economia circolare organizzato a Bologna durante il G7 Ambiente.

leggi
ALTAN DISEGNA L'AMBIENTE PER IL G7

ALTAN DISEGNA L'AMBIENTE PER IL G7

Venticinque vignette folgoranti, ironiche e piene di saggezza raccontano la visione del celebre disegnatore Altan rispetto alle tematiche ambientali. Sono il contributo che Cobat e Conou hanno offerto al dibattito organizzato a Bologna tra i ministri dell'Ambiente del G7. I due Consorzi sono impegnati da oltre 30 anni sul fronte della sostenibilità ambientale e rappresentano un'eccellenza italiana a favore dell'economia circolare, come ricordato anche dal ministro Gian Luca Galletti intervenuto alla presentazione delle vignette di Altan alla Fondazione Cineteca di Bologna.

leggi
ECONOMIA CIRCOLARE E CLIMA PROTAGONISTI AL G7

ECONOMIA CIRCOLARE E CLIMA PROTAGONISTI AL G7

A Bologna il primo Forum Nazionale sull'economia circolare. In occasione del G7 Ambiente, Palazzo Malvezzi ha ospitato il convegno dal titolo "Da rifiuto a materia" durante il quale il Presidente di Cobat, Giancarlo Morandi, ha illustrato l'importante lavoro che il Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo porta avanti da quasi 30 anni a favore della Circular Economy. Tra gli interventi quello del ministro Gianluca Galletti, il quale ha assicurato che da parte dell'Italia non ci saranno passi indietro rispetto all'Accordo di Parigi sul clima, e di Kate Raworth, economista inglese di fama internazionale autrice della "Teoria della ciambella".

leggi
UN'ECONOMIA GREEN CREA LAVORO

UN'ECONOMIA GREEN CREA LAVORO

Promuovere l'economia circolare significa difendere l'ambiente e favorire la creazione di posti di lavoro. È quanto emerso dal confronto organizzato a Roma in occasione della presentazione del Rapporto annuale delle attività di Cobat. Edoardo Zanchini, Vice Presidente Nazionale di Legambiente, ricorda l'importante ruolo svolto dal Consorzio in questo settore, mentre il giornalista Antonio Cianciullo sottolinea la necessità di un adeguamento del sistema normativo.

leggi
SUL CLIMA TRUMP VA CONTRO IL BENE COMUNE

SUL CLIMA TRUMP VA CONTRO IL BENE COMUNE

L'Accordo di Parigi sul clima, le scelte del Presidente Americano Trump, l'economia circolare e la mobilità elettrica. Questi i temi toccati dal Parlamentare Ermete Realacci in occasione della presentazione a Roma del Rapporto 2016 del Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo. Realacci ha sottolineato come a livello italiano Cobat rappresenti un valore aggiunto nella tutela dell'ambiente e nella promozione della Circular Economy.

leggi
COBAT MODELLO EUROPEO DI ECONOMIA CIRCOLARE

COBAT MODELLO EUROPEO DI ECONOMIA CIRCOLARE

Quasi 140 milioni di chili di prodotti tecnologici raccolti, avviati al riciclo e trasformati in nuove risorse nel 2016. Questo il dato più importante dell'attività di Cobat che ha presentato a Roma la terza edizione del suo Rapporto annuale. Il Consorzio si conferma primo sistema di raccolta e riciclo di pile e accumulatori in Italia con il 51% dell'immesso al consumo di accumulatori industriali e per veicoli e il 27% di quello delle pile portatili. Significativa anche la gestione dei RAEE con più di 17 milioni di Kg raccolti. "Il valore e la solidità del nostro modello di economia circolare - commenta il presidente Giancarlo Morandi - sono stati riconosciuti anche dal Parlamento europeo, dove siamo stati invitati a raccontare la nostra storia"

leggi
RASSEGNA STAMPA  -  01 GIUGNO - 8 GIUGNO 2017

RASSEGNA STAMPA - 01 GIUGNO - 8 GIUGNO 2017

Appuntamento ogni settimana con la selezione, a cura della redazione di Cobat Tv, delle notizie piu' importanti e di maggiore interesse dall'Italia e dal mondo su ambiente, industria di settore e normative. Conducono in studio Chiara Bruni e Gianluca Martelliano.

leggi
I LIONS PER UNA SOCIETA' INCLUSIVA

I LIONS PER UNA SOCIETA' INCLUSIVA

Un convegno dedicato alle organizzazioni no profit e una festa dello sport rivolta in particolare ai giovani diversamente abili. Doppia iniziativa a Como grazie all'impegno dei Lions Club della Prima Circoscrizione del Distretto 108 Ib1 che hanno promosso - con ottimi risultati - diversi service per una società inclusiva.

leggi
RASSEGNA STAMPA  25 MAGGIO  -  01 GIUGNO 2017

RASSEGNA STAMPA 25 MAGGIO - 01 GIUGNO 2017

Appuntamento ogni settimana con la selezione, a cura della redazione di Cobat Tv, delle notizie piu' importanti e di maggiore interesse dall'Italia e dal mondo su ambiente, industria di settore e normative. Conducono in studio Chiara Bruni e Gianluca Martelliano.

leggi
ENEL: ABBATTIAMO I COSTI DELLE BATTERIE CON COBAT

ENEL: ABBATTIAMO I COSTI DELLE BATTERIE CON COBAT

Per far decollare il mercato delle auto elettriche è fondamentale potenziare gli impianti di ricarica e abbassare i costi delle batterie. Enel sta lavorando su entrambi i fronti. Per gli accumulatori prosegue la preziosa collaborazione con Cobat, come illustrato durante la Conferenza nazionale della Mobilità elettrica che si è tenuta a Milano.

leggi
SOLO MILLE AUTO GREEN, SERVE UNA SVOLTA

SOLO MILLE AUTO GREEN, SERVE UNA SVOLTA

"Occorre credere nel mercato dei veicoli elettrici, il futuro è lì". L'appello è stato lanciato da Giovanni Valotti, Presidente di Utilitalia e A2A, durante E-Mob. A Milano Valotti ha ricordato che il nostro Paese è purtroppo fanalino di coda in Europa in questo settore: "In un anno in Italia sono state immatricolate solo 1.000 auto elettriche, a fronte delle 25.000 della Norvegia. Chi investirà in questo settore conquisterà per primo il mercato e verrà premiato. Noi stiamo facendo la nostra parte".

leggi
RENAULT CREDE NEI VEICOLI ELETTRICI

RENAULT CREDE NEI VEICOLI ELETTRICI

Renault crede nelle auto elettriche. Lo conferma Gabriella Favuzza, Corporate Communication Manager di Renault Italia spa, intervenuta alla prima Conferenza nazionale della mobilità elettrica che si è tenuta a Milano. "I nostri modelli a emissioni zero possono raggiungere alti livelli di autonomia - dichiara - Per aiutare il settore servono incentivi e reti di infrastrutture di ricarica più capillari".

leggi
ITAS: BICI ELETTRICHE E CAR SHARING PER I DIPENDENTI

ITAS: BICI ELETTRICHE E CAR SHARING PER I DIPENDENTI

Un quartier generale ecosostenibile, meno carta nelle pratiche burocratiche, bici elettriche e car sharing per i dipendenti. Queste le scelte green messe in atto da Itas Assicurazioni, uno dei soggetti promotori di E-Mob, l'evento organizzato a Milano per promuovere la mobilità sostenibile.

leggi
LE CITTA' EUROPEE GUARDANO ALL'ELETTRICO

LE CITTA' EUROPEE GUARDANO ALL'ELETTRICO

Si chiama Frevue il progetto che vede alleate diverse città europee per promuovere la mobilità elettrica. Le linee guida sono state illustrate durante E-Mob da Valentino Sevino, dirigente dell'Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio: "Ecco come fare logistica urbana utilizzando veicoli elettrici".

leggi
CEI CIVES: AUTO ELETTRICHE CONVENIENTI

CEI CIVES: AUTO ELETTRICHE CONVENIENTI

"Occorrono incentivazioni, non solo economiche, per far decollare il mercato dell'elettrico. Ma chi acquista un'auto green deve sapere che il costo di utilizzo è molto basso e si possono già ammortizzare i costi". Questo il messaggio lanciato da Pietro Menga, presidente di CEI CIVES, durante la Conferenza nazionale della mobilità elettrica.

leggi
VEICOLI ELETTRICI ALLEATI DELL'ECONOMIA CIRCOLARE

VEICOLI ELETTRICI ALLEATI DELL'ECONOMIA CIRCOLARE

Continua il lavoro congiunto di Cobat, Enel e Class Onlus per cercare di abbattere i costi delle batterie e dare così un sostegno concreto all'acquisto di auto elettriche. Se n'è parlato durante un incontro su riutilizzo di batterie ed economia circolare all'interno di E-Mob, la Conferenza Nazionale della Mobilità Elettrica svoltasi al Castello Sforzesco di Milano, "preso d'assalto" dai veicoli a emissioni zero. Insieme alla sottoscrizione della Carta Metropolitana, anche una serie di azioni concrete da parte di aziende e operatori del settore a favore della mobilità sostenibile.

leggi
MOBILITA' SOSTENIBILE, L'ESEMPIO DI MILANO

MOBILITA' SOSTENIBILE, L'ESEMPIO DI MILANO

Il Comune di Milano si conferma un esempio a livello italiano nella promozione della mobilità sostenibile. Dopo aver agevolato l'ingresso in centro città alle auto elettriche e potenziato il trasporto pubblico green, l'Amministrazione punta ora ai 1.000 punti di ricarica. E-Mob, la Conferenza nazionale della mobilità elettrica, non poteva dunque che tenersi nel capoluogo lombardo. Al Castello Sforzesco è intervenuto l'assessore alla Mobilità Marco Granelli.

leggi
CLASS ONLUS: INCENTIVI PER LE AUTO ELETTRICHE

CLASS ONLUS: INCENTIVI PER LE AUTO ELETTRICHE

"Servono con urgenza incentivi e aiuti mirati per far decollare il mercato delle auto elettriche". L'appello arriva da Camillo Piazza, presidente di Class Onlus. Durante E-Mob, Piazza ha sollecitato un maggiore impegno da parte del Governo a favore delle vetture non inquinanti, ricordando allo stesso tempo il buon esempio di Milano. E proprio al Castello Sforzesco è stata presentata la Carta Metropolitana per la mobilità elettrica.

leggi
Logo COBAT